Le novità della piattaforma openDCN

Attention: open in a new window. PDFPrintE-mail

Written by Giuliana Gemini Thursday, 13 May 2010 16:49

There are no translations available.

Abbiamo predisposto la demo di openDCN: un sito per fornire una dimostrazione delle potenzialità di openDCN e per sperimentarne le diverse funzionalità.

Da inizio mese è anche disponibile per il download la nuova versione della piattaforma, potenziata con nuove funzionalità nelle mappe di supporto alle discussioni.

 

Partecipazione dei cittadini: una nuova Legge Regionale!

Attention: open in a new window. PDFPrintE-mail

Tuesday, 02 March 2010 16:13

There are no translations available.

Dopo l’esperienza toscana del 2007, anche l’Assemblea regionale dell’Emilia Romagna ha approvato a inizio 2010, con voto unanime, il progetto di legge “Norme per la definizione, riordino e promozione delle procedure di consultazione e partecipazione alla elaborazione delle politiche regionali e locali, finalizzato a rendere concrete alcune forme di democrazia diretta, con il contributo finanziario della Regione a Comuni e Province che avvieranno procedure partecipative.
Il provvedimento, che parte dall’idea di ampliare la partecipazione attiva dei cittadini, stabilisce di promuovere e sostenere l’intervento dei cittadini e delle organizzazioni della società civile all’elaborazione delle politiche pubbliche di Regione, Province e Comuni dell’Emilia-Romagna.
Le istituzioni elettive, responsabili della decisione istituzionale da assumere, dovranno valutare la proposta che emergerà dalle conclusioni del processo partecipativo, e potranno recepirla o meno, in tutto o in parte, fermo restando che dovranno dare comunicazione pubblica con ampia rilevanza e precisione, anche per via telematica, che esponga le motivazioni delle proprie decisioni, soprattutto nel caso in cui esse siano diverse dalle conclusioni del processo partecipativo.

   

e-Participation: Esperienze e Prospettive

Attention: open in a new window. PDFPrintE-mail

Written by Cristian Peraboni Wednesday, 17 February 2010 10:48

There are no translations available.

Il 10 febbraio 2010, presso il Dipartimento di Informatica e Comunicazione dell'Università degli Studi di Milano, si è svolto il secondo workshop della serie "New Directions for Active Citizen Involvement in the Network Society", promossa dal Laboratorio di Informatica Civica. A un anno di distanza dall’incontro con Doug Schuler e Daria Santucci, che hanno mostrato come la rete possa dare vita ad una nuova sfera pubblica grazie alla sua capacità di raccogliere civic intelligence e dare supporto forme di coinvolgimento attivo dei cittadini anche attraverso le web campaign, questo secondo incontro  ha visto coinvolti ricercatori che operano nell’ambito della partecipazione e dell’uso della rete per attuarla e promuoverla.

Il workshop dal titolo "e-Participation: Esperienze e Prospettive" ha proposto un percorso tra diverse esperienze di e-participation in Italia e all’estero: dalle iniziative di e-participatory budgeting in Brasile, ai Personal Democracy Forum statunitensi ed europei; dalle esperienze di e-participation finlandesi a quelle italiane promosse in Puglia, Piemonte e Lombardia.

Sono intervenuti Tiago Peixoto, PhD researcher presso lo European University Institute in Florence; Antonella Napolitano, ha lavorato presso il Personal Democracy Forum e collaborato ad organizzare il primo PDF europeo svoltosi a Barcellona lo scorso novembre; Annibale D'Elia, coordinatore dello staff di Bollenti Spiriti, il Programma per le Politiche Giovanili dell’Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva della Regione Puglia che attraverso il bando Principi Attivi ha finanziato oltre 400 progetti di innovazione proposti da giovani; Alessandro Grella, PhD candidate in Ambiente e Territorio, Pianificazione Territoriale e Locale presso il Politecnico di Torino e membro fondatore dell’associazione culturale IZMO; Cristian Peraboni, postdoc researcher presso il Dipartimento di Informatica e Comunicazione dell’Università degli Studi di Milano e consulente scientifico della Fondazione Rete Civica di Milano.

I materiali relativi alle presentazioni del workshop sono disponibili all'interno della sezione Documentazione di questo sito, alla voce P@rtecipazione o seguendo i link qui sotto:

 

 

   

10 febbraio 2010 Seminario "e-participation: esperienze e prospettive"

Attention: open in a new window. PDFPrintE-mail

There are no translation available at the moment

   

Cittadinanza digitale. Postdemocrazia?

Attention: open in a new window. PDFPrintE-mail

Written by Cristian Peraboni Wednesday, 16 December 2009 10:22

There are no translations available.

Il 20 novembre 2009 presso il Future Centre Telecom Italia di Venezia si è svolto il convegno Cittadinanza digitale. Postdemocrazia? organizzato dal Consiglio Regionale Veneto nell'ambito del progetto Demotopia.net.

Il convegno, atto finale di una indagine conoscitiva per mettere in luce le esperienze più significative condotte in questi ultimi anni nel territorio veneto in tema di e-participation, ha visto la partecipazione, oltre che dei ricercatori curatori dell'indagine (fra cui noi :-), di numerose amministrazioni pubbliche venete, di addetti ai lavori e di numerosi cittadini interessati alla partecipazione in rete.

Le slide dell'intervento curato da Fiorella De Cindio e da me, dal titolo Tecnologie e regole della partecipazione per la piena realizzazione della cittadinanza digitale, le potete trovare come documento della sezione P@artecipazione, mentre gli atti e le registrazioni complete del convegno sono pubbliche sul ning di Demotopia.net

   

Page 6 of 8